Avvento – Liturgia

In attesa della venuta di Nostro Signore Gesù Cristo preghiamo con l’Inno proposto nelle domeniche di Avvento. Che la luce portata dal Signore che nasce illumini i nostri cuori e il nostro cammino per avvicinarci con fede e gioia ai nostri fratelli bisognosi di aiuto. Seguiamo l’esempio di Gesù che si è avvicinato a noi, si è fatto uomo.

Tu che la notte trapunti di stelle e di luce celeste orni le menti,
Signore che tutti vuoi salvi, ascolta chi ti implora!

L’acerba sorte dell’uomo ha toccato il tuo cuore:
sul mondo sfinito rinasce il fiore della speranza.
Al vespro volge la storia del mondo;
tu, disposando l’umana natura nell’inviolato grembo di una vergine, sei venuto a salvarci.

Compassionevole, tu sei, Signore, ogni cosa a te piega il ginocchio:
il cielo e la terra adoranti confessano il tuo dominio.

E quando scenderà l’ultima sera, santo e supremo Giudice, verrai:
oh! Non lasciare in quell’ora al Maligno chi si è affidato a te!

A te cantiamo gloria, o Cristo, Re pietoso, con il Padre e lo Spirito nella distesa dei secoli. Amen.