Sinodo minore – Chiesa dalle genti

di mons. Luca Bressan *

Il giorno di Pentecoste, festa diocesana delle genti, la commissione per il coordinamento del Sinodo “Chiesa dalle genti” ha pubblicato lo strumento di lavoro (Chiesa dalle genti Instrumentum) per i Consigli diocesani (Presbiterale e Pastorale). Il Sinodo diocesano entra così nella sua seconda fase: dopo aver raccolto le osservazioni dei fedeli – e proprio a partire da esse – l’assemblea sinodale comincia il suo lavoro di riflessione e discernimento, per giungere a consegnare all’Arcivescovo, nella prossima festa di san Carlo, i frutti di tutto il cammino ovvero le costituzioni sinodali che riscriveranno il capitolo 14 del Sinodo 47°.

Il mese di giugno sarà determinante per il cammino sinodale: il 4 e il 5 si è dato appuntamento il Consiglio Presbiterale, mentre il 23 e 24 si ritroverà il Consiglio Pastorale diocesano. Entrambi questi organismi non intendono lavorare in modo autonomo e distaccato. Per questo motivo, lo strumento di lavoro predisposto appositamente viene pubblicato sul sito diocesano: perché ogni realtà ecclesiale ne possa fare oggetto di studio e riflessione, e possa poi fare avere il frutto di questo discernimento a qualcuno dei membri dei due consigli (ogni decanato vede la presenza di almeno un membro di questi consigli diocesani). In questo modo il percorso sinodale continuerà ad essere un cammino di tutta la Chiesa Ambrosiana, che sta imparando a riconoscersi “Chiesa dalle genti”.

Lasciando allo strumento di lavoro l’informazione dettagliata sugli esiti della consultazione diocesana, è utile dare rilievo a queste tre constatazioni che – come pilastri solidi e ben visibili – permettono al cammino sinodale di procedere sicuro dei frutti che stanno maturando. Primo: anche se in modo non uniforme, tutto il tessuto ecclesiale diocesano grazie al cammino sinodale sta scoprendo il volto colorato e pluriforme di una cattolicità vissuta nel quotidiano ma poco osservata e valorizzata. Secondo: occorre imparare a vivere la conversione dal “fare per” al “fare con”, perché la Chiesa dalle genti possa diventare realtà concreta e quotidiana. Terzo: il Sinodo diocesano non è che il punto di avvio di un percorso di maturazione che ci impegnerà in modo serio e denso di frutti nei prossimi anni.

* Presidente della Commissione di coordinamento Sinodo “Chiesa dalle genti”
Vicario episcopale Arcidiocesi di Milano

Servizio di Pino Nardi sullo strumento di lavoro
Il documento integrale: Chiesa_dalle_genti_Instrumentum




Oratorio – Domingo de Campeones

Domingo è un attività sportiva che si svolge all’interno dell’oratorio da 3 anni.
Questa iniziativa è stata creata e pensata per i ragazzi adolescenti che amano lo sport, in particolare: il calcio. Il periodo scelto per invitare i ragazzi all’oratorio è la primavera, sia per il bel tempo, ma soprattutto per il loro coinvolgimento in vista dell’oratorio estivo. All’interno della domenica sportiva c’è il pensiero iniziale, la merenda conclusiva con un pensiero di “Buonanotte” nel miglior stile salesiano.

E’ un’occasione preziosa per poter fare catechesi col pallone di calcio nei nostri cortili oratoriani.

Se vuoi informazioni … scrivi a Jaime: jaime.vacarodas@gmail.com




Oratorio – Formaz. Animatori

​INCONTRI DI FORMAZIONE ANIMATORI. Ogni anno, a settembre iniziano gli incontri di FORMAZIONE ANIMATORI presso il nostro Oratorio il venerdì sera alle 20.15.

​Gli Educatori preparano dei laboratori mirati sul carisma di Don Bosco e riprendendo le esperienze che il Santo ha vissuto coi suoi ragazzi nell’Oratorio di Valdocco.

Se vuoi informazioni … scrivi a:
don Stefano: sstagni@salesiani.it
o a Jaime: jaime.vacarodas@gmail.com

Ti aspettiamo … il venerdì sera … ore 20.15 … sarai il benvenuto!

 




appoggio

“Spera, sempre spera” … “non arrenderti alla notte”, “credi che Dio ti aspetta”, “non pensare mai che la lotta che conduci quaggiù sia del tutto inutile” … “tutto nasce per fiorire in una eterna primavera, anche Dio ci ha fatto per fiorire, ricordo quel dialogo quando la quercia ha chiesto al mandorlo ‘parlami di Dio, e il mandorlo fiorì”. Papa Francesco (20 settembre 2017) ai giovani.

Il Pontefice ha anche esortato i più giovani ad alzarsi dopo una caduta, a lasciarsi aiutare e a non farsi ingabbiare dai propri errori: “Se sbagli rialzati: nulla è più umano che commettere errori, e quegli stessi errori non devono diventare per te una prigione”. Il Santo Padre ha anche invitato a “non ascoltare le voci di chi sparge odio e divisioni” e, in un altro passaggio, ad avere “sempre il coraggio della verità: però ricordati: non sei superiore a nessuno”. E ha concluso: “Coltiva ideali vivi per qualcosa che supera l’uomo, e se un giorno questi ideali dovessero chiedere un conto salato da pagare, non smettere mai di portali nel tuo cuore, la fedeltà ottiene tutto”.

 

ADORAZIONE EUCARISTICA MGS UNIVERSITARI E GIOVANI LAVORATORI

Ogni mese un momento di Adorazione Eucaristica pensato per giovani universitari e lavoratori.

Presso l’Oratorio Sant’Agostino, Istituto salesiano Sant’Ambrogio di Milano,
Via Copernico, 9 a partire dalle 20.45 (ove non specificato diversamente).

Al termine dell’incontro di preghiera seguirà un momento conviviale.

Ecco le date di tutto l’anno:

11 Ottobre 2017
15 Novembre 2017
20 Dicembre 2017 – Via Timavo 14 FMA
24 Gennaio 2018 – Veglia Vocazionale a Sesto S.G.
14 Febbraio 2018
21 Marzo 2018
18 aprile 2018

16 maggio 2018

Per altre informazioni: Marco Cobianco sdb universitari.ile@salesiani.it

SINODO – Verso il Sinodo sui giovani

Incontri del Decanato Zara

Domenica, 3 dicembre 2017 ore 21.00
Che nome dare a cose e persone?
don Andrea Regolani (responsabile ISMI – primo quinquennio di formazione permanente del clero diocesano milanese)
c/o Salesiani via Copernico

Domenica, 14 gennaio 2018 ore 21.00
A chi dare retta per dare il nome giusto?
don Paolo Pellizzari (Redentorista)
c/o Sacro Volto Via Sebenico

Domenica, 18 febbraio 2018 ore 21.00
L’attrezzatura giusta per andare nel mondo
don Claudio Burgio (vice cappellano Carcere minorile Beccaria)
c/o Salesiani via Copernico

Rileggere i primi 3 capitoli
del libro della Genesi per pregare
e imparare a discernere

Per informazioni
Contattare i coadiutori delle singole parrocchie

 

GRUPPO GIOVANI dell’MGS (Movimento Giovanile Salesiano)

Il gruppo “Verso l’Alto” propone una serie di incontri dedicati a ragazzi e ragazze, dai 18 ai 30 anni, che vogliono riconquistare tempi e spazi per approfondire il proprio cammino di fede e le questioni legate al vivere da cristiani nel mondo dell’università e del lavoro.

25 febbraio FORUM GIOVANI MGS

(Clicca sulla scritta per info sul Forum)

 

Per altre informazioni:

Marco Cobianco sdb universitari.ile@salesiani.it (Lombardia e Svizzera)

sr Sonia Baronti soniabaronti@gmail.com (Emilia Romagna e San Marino)

 

 

 

GRUPPO GIOVANI “NUOVI ORIZZONTI”

 

Prossimo appuntamento:

Domenica 13/5 h. 20,45

Incontro in sala bar dell’Oratorio.

Ospite della serata:

Stefano Arosio della Fondazione Opera don Bosco ONLUS.

——