Il libro del mese

image_pdfimage_print

Le pagine di Quando finisce la notte – Credere dopo la crisi, il nuovo saggio di don Francesco Cosentino, sono aperte e comunicano “pensieri senza paura”. Comunicare senza paura aiuta ad andare oltre le parole, per cogliere quelle realtà che in esse si innestano. L’autore possiede un’empatia che non è solo frutto di una straordinaria competenza teologica, ma anche della sua esperienza spirituale e personale. Il teologo si pone una domanda: che cosa ci insegna questa pandemia? Evidenzia, quindi, che le «grandi crisi sono anche grandi occasioni». […] Cosa ci occorre? Quella risorsa interiore e spirituale che papa Francesco […] ha chiamato una nuova immaginazione del possibile» (p. 23).

 

 

Francesco Cosentino, sacerdote calabrese, è docente di Teologia fondamentale alla Pontificia Università Gregoriana e lavora presso la Segreteria di Stato.

 

 

 

Parrocchia Sant'Agostino

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi