Il Cammino Neocatecumenale

image_pdfimage_print

Iniziato da Kiko Argüello e Carmen Hernández a Madrid, il Cammino è presente nella nostra parrocchia dal 1975.

Si propone come “una delle modalità di attuazione diocesana dell’iniziazione cristiana e dell’educazione permanente nella fede” attraverso:

1) il “neocatecumenato” o catecumenato post-battesimale;
2) l’educazione permanente della fede;
3) il catecumenato;
4) il servizio della catechesi.

Il Cammino si attua in piccole comunità e ha come momenti settimanali la celebrazione della Parola di Dio (nella nostra parrocchia: martedì o mercoledì) e la celebrazione dell’Eucaristia il sabato sera alle ore 21.

 

Per informazioni generali sul Cammino vedi: www.camminoneocatecumenale.it

Per avere informazioni sul Cammino nella nostra parrocchia ci si può rivolgere al responsabile Aldo Molinari (aldo.molinari@transplan.it) o al Parroco.

 

Papa Francesco e i Neocatecumenali:
presentato l’evento per celebrare

50 anni di Cammino

 

 

Papa Francesco e Kiko Arguello
Foto: L’Osservatore Romano, ACI Group

Di Veronica Giacometti

CITTÀ DEL VATICANO , 08 settembre, 2017 / 12:00 AM

Papa Francesco ribadisce il suo appoggio al Cammino Neocatecumenale durante un’udienza privata all’iniziatore, Kiko Argüello, avvenuta lunedì 4 settembre, in Vaticano, insieme a padre Mario Pezzi. Parte di questa équipe responsabile internazionale di iniziazione cristiana era Carmen Hernández, co-iniziatrice insieme a Kiko, scomparsa il 19 luglio 2016. L’8 maggio 2018 cadrà il cinquantesimo anniversario del Cammino Neocatecumenale e Kiko Arguello ha voluto presentare al Pontefice il grande evento internazionale.

L’evento dovrebbe aver luogo a Tor Vergata, alla periferia di Roma, dove San Giovanni Paolo II celebrò la Gmg del 2000, nel giorno della festa della Vergine di Pompei e della Nostra Signora di Luján, patrona dell’Argentina. Durante l’incontro saranno inviate delle comunità in missione nelle parrocchie che lo necessitano. Le comunità inviate hanno terminato questo percorso di educazione alla fede e, su richiesta dei parroci, sostengono le altre parrocchie nell’evangelizzazione ai lontani, solitamente nelle zone più degradate delle città.

“Il Papa – riferisce un comunicato stampa ufficiale del cammino – ha accolto con favore l’invito e ha espresso il desiderio di partecipare all’incontro, chiedendo anche di presentare il progetto al suo vicario di Roma, monsignor Angelo De Donatis, per iniziare quanto prima i preparativi. Il Pontefice ha inoltre esortato Kiko e padre Mario a proseguire nell’impegno per l’evangelizzazione e ha riconosciuto i frutti che il Cammino porta in tutto il mondo”.

 

 

 

 

 

 

 

kiko-e-il-papa

 

Annotazioni (1988-2014)

Kiko Argüello

annotazioni-kiko

Editore: Cantagalli
Prefazione del cardinale Ricardo Blázquez, presidente della Conferenza Episcopale Spagnola

E’ uscito, il 20 settembre, in Spagna, un nuovo libro di Kiko Argüello. S’intotola “Anotaciones (1988-2014)”.

Riportiamo la descrizione del libro dal sito della casa editrice (http://bac-editorial.es/normal/1496-anotaciones-1988-2014.html):

«Está formado el libro por pequeñas piezas literarias que pueden ser leídas sin conexión con la anterior o la siguiente. Son reflexiones a partir de un acontecimiento, una convivencia o un encuentro; aldabonazos espirituales de anuncio o denuncia; interpelaciones o llamadas a la esperanza en que se siente concernido el lector: a veces son confidencias atrevidas que brotan del alma del autor; en ocasiones son una especie de himnos o salmos, de súplicas ardientes y de vibrante acción de gracias a Dios. Por los datos que contienen los pequeños escritos se puede de alguna forma seguir el hilo histórico desde el año 1988 hasta el 2014. Los une la historia creyente del autor y del Camino Neocatecumenal más que el desarrollo temático, aunque aparecen dispersos muchos contenidos del carisma específico. Es una historia llena de gozos y de sufrimientos; se transparenta la lucha del autor por llevar adelante con fidelidad el encargo recibido de Dios» († Mons. Ricardo Blázquez Pérez, Cardenal Arzobispo de Valladolid).

Qui c’è un’anteprima del libro in italiano, contenente la prefazione e l’introduzione: http://bac-editorial.es/index.php?controller=attachment&id_attachment=1048

L’iniziatore del Cammino Neocatecumenale presenta il nuovo volume “Annotazioni” che raccoglie riflessioni, preghiere, poesie dal 1988 al 2014 e racconta della prossima missione di evangelizzazione in tutto il mondo.

“Nel mio petto, Signore, hai aperto una fessura. È un abisso oscuro, un universo che ti anela. In esso mi perdo e soffro”. “Concedimi di volerti bene, Signore”. “Arma del cristiano, la preghiera”. Sono solo alcune delle 506 preghiere, riflessioni, poesie, pensieri, che Kiko Argüello ha annotato su un piccolo taccuino per circa 25 anni e che ora vengono rese pubbliche in questo libro. “Annotazioni”, il secondo dopo il libro del 2012 “Il Kerygma. Nelle baracche con i poveri”.

 

 

Parrocchia Sant'Agostino

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi